martedì 28 agosto 2007

Passato e futuro

Ammetto di essere un pò tradizionalista, legata al nostro retaggio storico-artistico, più orgagliosa ed ammirata dei capolavori che la storia ci ha consegnato che di talune espressioni architettoniche che ci sforziamo di apprezzare come audaci segni del nostro tempo.
I must confess I am a little traditionalist and bound to our historical and artistic heritage, so I feel much more proud and admired towards the masterpieces that history has left us, than towards those daring signs of a new architectural age we strive to appreciate today.

Tempo fa, lavorando alle strutture di edifici di questo genere, ridevo pensando che si sarebbe dovuto adeguare il classico luogo comune “investire nel mattore” nel più moderno “investire nel cartongesso rivestito di Alucobond”.
Lately, while I was working at the structure of a building of this kind, I was laughing at the thought we should update the old common place “to invest in bricks (real estate)” into the new “to invest in plasterboard coated with Alucobond”.

La tecnologia ed i materiali da costruzione si evolvono e pian piano (forse) riuscirò ad apprezzare le qualità ed i vantaggi di una casa con intere facciate trasparenti, oppure rivestita con una rete in acciaio inox su cui dovrebbere riuscire ad aggrapparsi, senza finire grigliate al sole, moderne specie vegetali rampicanti.
However technology and building materials are evolving and little by little (maybe) I will appreciate qualities and benefits of a house with a wholly transparent facade, or covered by an inox steel net that should allow new species of creepers to grow without being grilled by the summer sun.

Allora immaginatevi la mia felicità nel visitare questo cantiere durante le vacanze...
Then you can easily imagine how happy I was to visit this building yard during my holidays...
E’ una piccola costruzione rurale in pietra sbozzata a mano e posata a secco (praticamente senza malta o quasi), circondata da un antico oliveto. La struttura sarà recuperata usando la stessa tecnica sapiente e semplice, in più sarà dotata di tutti gli impianti necessari.
Aggiungiamoci anche una linea ADSL ed un collegamento wireless...ed ecco la mia casetta del futuro!
It’s a small rural construction, made with hand-cut and “dry-placed” (assembled with nearly no mortar) stones, surrounded by an old olive-groove. The structure will be completely restored using the same skilful and simple technique, moreover it will be provided with all necessary plant.
Let’s add ADSL and a wireless connection and ... my sweet little home for the future is there!

9 commenti:

  1. Ha, e pensa che io amo le mescolanze ma soprattutto amo le strutture fredde e luminose... Tipo acciaio e vetro, per dire...

    RispondiElimina
  2. Mi piace quell'architettura in cui la forma ed il materiale non sono fine a se stessi, ma assolvono una precisa funzione statica, adoro quindi Calatrava (ingegnere e architetto)!

    RispondiElimina
  3. Calatrava è un idolo. Certo, neppure a me piaccino gli affastellamenti casuali di materiali, se devo scegliere tra una brutta struttura in materali tradizionali e una brutta struttura in materiali "moderni" preferisco divorziare (questa te la spiegherò quando ci vedremo di persona), ma a parità di bellezza, per me l'aereità di certe architetture ultramoderne è sempre vincente, soprattutto se ammorbidita e riscaldata da tocchi "biologici" o etnici (per dirne una, un mio sogno è un soggiorno con librerie in acciaio o acciaio e vetro e sopra un paio non di più di aggeggi asiatici in legno o di cesti in canna: capirai come ero capita prima di decidere che il bagno color evidenziatore e quello a pois blu erano troppo, e anche questa te la racconterò).

    RispondiElimina
  4. L'estrinsecabilità delle strutture moderne, combinata con la peculiarità dei materiali storicamente utilizzati, può portare dottrinalmente ad un compromesso diametralmente opposto a ciò che si vuole ottenere.

    RispondiElimina
  5. Scusa se sono stato poco chiaro. Il mio voleva essere un contributo per esplicitare il rilievo filologico-congetturale nella disquisizione inerente la incontrovertibile ineluttabilità circa l'affermazione dei materiali compositi. Spero di essermi spiegato.

    RispondiElimina
  6. Mi faceva ridere di più l'altra!!!
    :D

    RispondiElimina
  7. It's true that one can dream about what could be done with this beautiful structure. Are you going to do it up and live there? Lucky you!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails